sabato 21 aprile 2018

Fiorentina-Juventus 2-1. Le bianconere restano sempre in testa

Piccolo passaggio a vuoto per la nostra Prima Squadra femminile, che cede per la seconda volta consecutiva per 2-1, questa volta a casa della Fiorentina. E' però una sconfitta indolore: anche il Brescia, capolista con le bianconere, perde in casa con l'Atalanta Mozzanica e quindi la coppia di testa resta tale, con grande vantaggio sulle altre squadre della Serie A. Un match equilibrato, quello di Firenze, complice anche una giornata molto calda: il primo tempo vive solo di due sussulti: un palo colpito dalla Fiorentina alla mezz'ora e, verso fine tempo, un'azione pericolosa di Caruso, che trova l'opposizione del portiere viola. Il match si infiamma nella ripresa: botta e risposta al 55' e al 58' con una grande parata di Giuliani e poi un'azione di Cernoia in area, molto pericolosa.
Botta e risposta anche nei gol: 72' Mauro per la Fiorentina, 79' Franssi che impatta per le bianconere, su azione da calcio d'angolo. L'azione decisiva arriva però proprio al 90', con la rete viola che lascia a bocca asciutta le bianconere. «Sapevamo che la Fiorentina era una squadra pericolosa, anche se non ho molto da rimproverare alle ragazze per l’approccio alla gara e quanto fatto vedere oggi – il commento di Coach Guarino – Stanchezza? Non eravamo certo più stanche di loro…». (Fonte, sito ufficiale - Juventus.com)

Nessun commento: