lunedì 12 marzo 2018

AGSM Verona-Juventus 0-2. Rete di Rosucci e Cantore

Quindicesima vittoria consecutiva per la Juventus Women di Rita Guarino, che prosegue il proprio cammino a punteggio pieno in campionato: il posticipo si tinge di bianconero, con la vittoria per 2 a 0 conquistata sul terreno di gioco del AGSM Verona. Bianconere schierate con un 4-4-2 con Giuliani tra i pali; Hyyrynen e Boattin terzini ai lati della coppia difensiva Gama - Salvai; Isaksen e Galli al centro della linea mediana con Rosucci larga a destra e Bonansea larga a sinistra, tutte a supporto della coppia d'attacco Zelem - Franssi. È il minuto numero 13 quando la Juventus trova la rete del vantaggio: cross rasoterra di Boattin da sinistra e deviazione precisa di Rosucci che insacca il gol del provvisorio 1-0, parziale che chiuderà la prima frazione di gioco. Nella ripresa, il primo cambio per la Juve arriva al 16' con Cantore che prende il posto di Franssi. Due minuti dopo, le bianconere sfiorano il raddoppio con un destro di Galli che termina a lato di poco. La seconda rete arriverà al 32', e porterà proprio la firma della neo-entrata Cantore. Nel finale, altri due cambi per coach Guarino, con Caruso che rimpiazza Zelem all'83' e Rood che prende il posto di Bonansea al minuto numero 88. Il triplice fischio sancisce il successo bianconero e porta la Juve a quota 45, con tre lunghezze di vantaggio sull'inseguitrice Brescia. «Alla vigilia sicuramente c'erano tante cose che avrebbero potuto creare insidie in questa partita: la sosta così lunga non aiuta a preparare al meglio la gara» - ha spiegato coach Rita Guarino al triplice fischio - «Ho visto, però, le ragazze con la serenità giusta e la voglia di tornare a mettersi a disposizione della squadra. Stasera abbiamo sempre avuto in mano la partita, contro un avversario di assoluto rispetto come il Verona, e di questo devo fare i complimenti alle ragazze». (Fonte, sito ufficiale - Juventus.com)

Nessun commento: