domenica 18 febbraio 2018

Orgoglio Allegri: «Fiero di allenare questa Juventus»

Orgoglio juventino. È quello che esibisce Massimiliano Allegri al termine del derby vinto 1-0 sul campo del Torino nonostante le assenze di Matuidi, Benatia, Mandzukic e Cuadrado e gli infortuni in corsa di Higuain e Bernardeschi che aveva sostituito proprio il 'Pipita' servendo poi l'assist della vittoria a Alex Sandro. «La Juventus martedì ha giocato una gara in cui abbiamo sbagliato molto tecnicamente dopo il 2-0 - ha detto il tecnico dei campioni d'Italia ai microfoni di “Serie A Live” in onda su Premium Sport riferendosi al 2-2 con il Tottenham nell'andata degli ottavi di Champions - e abbiamo comunque avuto più occasioni di loro e dovremo andare a Londra nelle migliori condizioni. La Juve è forte, ha dei giocatori straordinari, stiamo lottando in tutte le competizioni e negli ultimi tre anni abbiamo saltato solo 4 partite in Champions al secondo anno. Poi se una volta si fa 2-2 col Tottenham non è una tragedia. Oggi non è stata una risposta, oggi è stata una grande partita e sono orgoglioso dei ragazzi e di allenare questo gruppo: ci siamo divertiti nelle difficoltà. Abbiamo fatto bene contro un Torino tosto che in casa non aveva ancora preso gol con Mazzarri. La gara di Dybala? Ha fatto una buona mezz’ora, è indietro di condizione ma tecnicamente ha fatto bene. Sono contento di lui come di tutto il gruppo. Ora in settimana rientreranno quelli fuori e riprenderemo il cammino». (Tuttosport.com)

Nessun commento: