sabato 2 dicembre 2017

Juve, Higuain: De Laurentiis? L'ho cercato dopo il gol, forse si è nascosto

Gonzalo Higuain è ebbro di gioia dopo aver segnato il gol decisivo nella vittoria al San Paolo contro il Napoli. Il suo bilancio contro il passato è ora di 5 reti in 5 gare. L'esultanza plateale, con mano portata alla fronte per vedere lontano, aveva come destinatario De Laurentiis: «Sì, ho scrutato verso la tribuna, l'ho cercato ma non l'ho visto, forse si è nascosto. Fischi? Provo a parlare in campo, non mi piace parlare fuori. Dopo i miei gesti prima del match i tifosi del Napoli hanno insultato di più...Non cambierà il pensiero sui tre anni vissuti a Napoli. Ho amici qui, mi fischino pure ma nulla cambia». E pensare che Higuain dopo l'operazione alla mano non doveva giocare: «E' stata una decisione difficile ma parlando con i medici e l'allenatore ho deciso di mettermi a disposizione. Abbiamo deciso di rischiare perché era una partita importantissima per me e per noi». Parole al miele per Maurizio Sarri: «Mi ha fatto migliorare, gli sono affezionato, gli vorrò sempre bene e continueremo a sentirci. Magari ci ritroveremo un giorno, sarebbe un  piacere».

Nessun commento: