lunedì 27 novembre 2017

De Sciglio si prende la Juve. Primo gol in carriera

Un misto di gioia e incredulità. Mattia De Sciglio non se la dimenticherà mai Juventus-Crotone: il primo gol in carriera è sempre speciale ma assume contorni liberatori se sboccia al termine di un periodo non semplice. Il numero 2 bianconero ha scelto di scagliare un bolide a 103 chilometri all'ora per polverizzare lo scetticismo che lo aveva accompagnato in questo primo scorcio di avventura in bianconero.  «La reazione dei compagni dopo il gol mi ha fatto emozionare» ha dichiarato a caldo l'ex giocatore del Milan che poi ha aggiunto: «Non sapevo neanche come esultare». Parole che raccontano molto di un ragazzo che dopo essersi sbloccato ora vuole prendersi davvero la Juve con un ruolo da protagonista. «De Sciglio è arrivato alla Juventus perché è un giocatore importante. Ha perso qualche anno per strada ma deve ritrovarsi perché può, e deve, fare ancora meglio» ha dichiarato nel post partita Allegri che ha scommesso su De Sciglio e adesso inizia a incassare i primi dividendi. Quello tra Milan e Juventus non è stato uno scambio ma l'arrivo di De Sciglio è stato sempre messo in correlazione con la partenza di Bonucci.

Nessun commento: