giovedì 21 settembre 2017

Bentancur: Juve, non sono ancora al top. Devo imparare ancora molto

Rodrigo Bentancur ha brillato nella vittoria della Juventus contro la Fiorentina: ha mostrato personalità e un piede niente male. I tifosi stanno imparando ad amarlo. E dire che il centrocampista ha ampi margini di miglioramento, come dice lui stesso ai microfoni di Sky Sport: «Sto cercando di adattarmi il più velocemente possibile a questo tipo di gioco, ma la verità è che sono giovane e devo apprendere ancora tanto. Spero in poco tempo di riuscire ad arrivare al top». Giocare nella Juventus non è semplice per un giovane: «La verità è che scendere in campo con questa maglia mette sempre un po’ di pressione, la si sente eccome. Io sto cercando di fare del mio meglio e quando mi tocca giocare do il massimo». Contro la Fiorentina è stata una partita difficile: «Si, un po’ si. Abbiamo fatto un buon primo tempo, con tanta intensità, nel secondo sembrava un gioco un po’ più facile con l’uomo in più, invece non è stato così».

Nessun commento: