venerdì 25 agosto 2017

Wojciech Szczęsny

Wojciech Szczęsny - Numero di maglia23
È il figlio dell'ex portiere polacco Maciej Szczęsny. Dopo aver, inizialmente, giocato per le squadre giovanili dell'Arsenal, Szczęsny fa la sua prima apparizione sulla panchina della prima squadra nella partita di Premier League contro lo Stoke City, del 24 maggio 2009. All'inizio della stagione 2009-2010 viene promosso in prima squadra con la maglia numero 53. Il 22 settembre 2009 debutta in Coppa di Lega inglese, contro il West Bromwich. Il 16 febbraio 2011 debutta in Champions League giocando l'importante incontro Arsenal-Barcellona. Nel 2011-2012, inizia la nuova stagione, ancora con l'Arsenal, cambiando il proprio numero di maglia dal 53 al 13. Il 24 agosto 2011 para, sull'1-1, un rigore ad Antonio Di Natale nella partita di ritorno dei preliminari di Champions League vinta per 2-1 proprio dall'Arsenal, sul campo dell'Udinese. A seguito della partenza di Manuel Almunia, all'inizio della stagione 2012-2013 cambia il suo numero di maglia dal 13 all'1. Durante la stagione successiva, 2013-2014, diventa il primo portiere della squadra con dietro Łukasz Fabiański ed Emiliano Viviano anche grazie alle sue prestazioni di alto livello. Il 18 gennaio 2014 nella partita vinta per 2-0 in casa contro il Fulham raggiunge quota 100 presenze in Premier League con la maglia dell'Arsenal. Il 29 luglio 2015 viene ufficializzato il suo trasferimento alla Roma con la formula del prestito. Il giocatore sceglie di indossare la maglia numero 25. Il 4 agosto 2016 la Roma ufficializza il rinnovo del prestito fino al termine della stagione sportiva seguente. Per la sua seconda annata in giallorosso decide di indossare la maglia numero 1. Conclude la sua seconda stagione con la Roma giocando tutte le 38 gare di campionato. Dopo la fine del prestito fa ritorno nella squadra londinese, per poi passare il 19 luglio 2017 a titolo definitivo alla Juventus per circa 12 milioni di euro. Sceglie di indossare la maglia numero 23.

Nessun commento: