domenica 30 luglio 2017

Juve, Bernardeschi si presenta: La 10? Dovrò meritarmela

E’ il grande giorno di Federico Bernardeschi, l’ultimo grande colpo della campagna acquisti di Beppe Marotta, in attesa di altri botti. L’ex viola si è presentato ai suoi nuovi tifosi nel quartier generale della Juventus nella tournée americana, nella quiete del Babson College. Dopo una lunga ricorsa e una trattativa serrata con la Fiorentina, Bernardeschi è riuscito a raggiungere l’obiettivo di arrivare in bianconero, per l’entusiasmo dei tifosi che anche qui a Boston lo cercano e lo invocano. Il fantasista ha già iniziato a lavorare al Babson College da tre giorni e ha cominciato ad allenarsi anche con la squadra: l’obiettivo è riuscire a disputare qualche minuto già contro la Roma stasera al Gillette Stadium, per l’ultimo turno di International Champions Cup. La maglia: "Ho molto rispetto per questa maglia, è giusto così: indosserò il 33 sperando di dimostrare di meritare la 10". Federico Bernardeschi motiva in questo modo la scelta di vestire il numero 33 - "perché sono religioso" - al suo primo anno alla Juventus. "Quest'anno devo dimostrare di poterla indossare e poi il prossimo anno vedremo.. La Juventus fa parte della storia del calcio, è una grande emozione essere qui e voglio vivere tutte le emozioni al massimo. Senza farmi mancare nulla". (Tuttosport.com)

Nessun commento: