mercoledì 12 aprile 2017

Juve, a Pescara nuova missione scudetto.

Dalla Champions League al campionato. La Juventus, archiviato il primo quarto di Coppa con i blaugrana (il ritorno mercoledì prossimo, il 19), riprende la caccia al sesto scudetto consecutivo. Sabato la Juventus è attesa a Pescara. I bianconeri se la vedranno contro la formazione di Zdenek Zeman. Massimiliano Allegri, che sarà privo dello squalificato Leonardo Bonucci, continuerà le rotazioni con il triplice obiettivo di gestire le energie, coinvolgere in toto la rosa e soprattutto confermare (o migliorare) il più 6 sulla Roma di Luciano Spalletti (i giallorossi ospiteranno l’Atalanta all’Olimpico). Al centro della difesa juventina toccherà a due tra Andrea Barzagli, Daniele Rugani e Medhi Benatia: i due italiani sono segnalati in leggero vantaggio. Stephan Lichtsteiner si rimpossesserà della fascia destra (ieri sera lasciata a Dani Alves), mentre Kwadwo Asamoah cercherà di vincere il ballottaggio con Alex Sandro. Turnover anche in mezzo al campo, dove si preannuncia il ritorno di Claudio Marchisio. Il Principino prenderà il posto di uno tra Sami Khedira e Miralem Pjanic. Molto, nella scelta, dipenderà dalle condizioni dell’ex Real Madrid e dell’ex Roma. Gonzalo Higuain, a meno di cambi di programma dell’ultimo ora, guiderà l’attacco. Verrà deciso in extremis il trio alle spalle del Pipita: Paulo Dybala dovrebbe essere confermato nel ruolo di trequartista centrale, mentre Stefano Sturaro potrebbe dare il cambio a Mario Mandzukic e Mario Lemina si candida per una staffetta con Juan Cuadrado. (Tuttosport.com)

Nessun commento: