venerdì 24 marzo 2017

Bentancur: «Tutto fatto con la Juve. Le visite più avanti»

Un affare da oltre 9 milioni più bonus, con tanto di percentuale per una possibile e futura rivendita. Rodrigo Bentancur, 19 anni, centrocampista del Boca, è bianconero. La prelazione della Juventus, inserita nell’affare Tevez, scade ad aprile, ma la trattativa è stata definita sin nei particolari. Lo conferma l’uruguaiano campione sudamericano nel Sub20 in Ecuador, con un’intervista in Argentina a Espn Radio. «Con la Juventus è tutto concluso, più avanti si vedrà quando verrò a Torino per le visite mediche. Adesso voglio soltanto stare tranquillo e pensare al Boca: voglio diventare campione con questa maglia. E la mia famiglia mi aiuta a stare con i piedi per terra. Voglio lasciare questo club con un titolo. Da qui in avanti si gioca sino alla morte». Parole che spiegano bene il carattere del ragazzo, che possiede fisico, testa, classe e temperamento.  Davanti a lui ci sarebbe anche il Mondiale Under 20, con il suo Uruguay inserito nel girone dell’Italia. «Decide l’allenatore Schelotto se posso andare o no, gli parlerò. Voglio giocare per il mio Paese, però la decisione spetta a lui. Non è obbligatorio, rispetterò quello che mi dirà». Secondo i documenti svelati in Argentina, per il centrocampista al Boca Juniors andranno  9,5 milioni più 2 di bonus nel caso in cui il giocatore dovesse restare a Torino per almeno tre anni. Poi ci sono altri bonus: 500mila euro dopo dieci partite, stessa cifra dovrà essere versata per la qualificazione in Champions e dopo dieci gol. Inoltre, il club argentino ha diritto al 50% sull'incasso di una eventuale futura vendita. Queste condizioni sono legate ad una opzione che la Juve eserciterà entro il 24 aprile. (Tuttosport.com)

Nessun commento: