venerdì 2 settembre 2016

Witsel, più lunga è l'attesa, più grande è la ricompensa

Ha atteso in silenzio l'evolversi della trattativa, ma Axel Witsel proprio non ce l'ha fatta e si è lasciato scappare un tweet eloquente. "Più lunga è l'attesa, più grande è la ricompensa. La vita va avanti". Profumo di parametro zero per la Juve, che per giugno potrebbe avere un altro signor giocatore senza sborsare un euro, proprio come fatto quest'anno per Dani Alves. Il centrocampista belga, che a gennaio avrà la possibilità di firmare per la sua nuova squadra, potrebbe arrivare anche durante la prossima finestra di mercato, a patto che la Juve abbia voglia di ricucire i rapporti con lo Zenit San Pietroburgo e proporre un mini conguaglio per assicurarsi le prestazioni del giocatore con 6 mesi d'anticipo. La speranza della dirigenza bianconera è che non ce ne sia bisogno. Del resto, più lunga è l'attesa, più grande è la ricompensa. (Tuttosport.com)

Nessun commento: