venerdì 2 settembre 2016

La Juve punisce Lichtsteiner, fuori dalla lista Uefa

Allora le voci non erano così «infondate». La Juventus punisce Stephen Lichtsteiner e lo esclude a sorpresa dalla lista Uefa al termine di un'estate turbolenta per lo svizzero. Cessione all'Inter, però. La Juventus ha detto no e lo svizzero è rimasto, così questa mattina si è premurato di "rappacificarsi" con i tifosi bianconeri che non avevano preso benissimo il flirt con i nerazzurri, definendo «infondate» le voci al riguardo. Evidentemente, però, non erano così infondate se alla fine la scelta della Juventus è stata quella di escluderlo dalla lista Uefa, preferendogli Hernanes. Il caso Lichtsteiner non è nato nell'ultima settimana, ma all'inizio del mercato quando la Juventus ha annunciato Dani Alves. Allo svizzero è parso subito chiaro che lo spazio si restringeva e i suoi rappresentanti hanno iniziato a muoversi. Qualche attrito con la dirigenza era trapelato dalle discrete maglie di corso Galileo Ferraris, ma le voci di mercato riguardanti lo Schalke e il Borussia Dortmund erano state smentite. Quando, negli ultimi giorni, la fascia destra si è arricchita anche di Juan Cuadrado (che già l'anno scorso contendeva il posto all'elvetico) Lichtsteiner ha chiesto in modo diretto di essere ceduto, portando un'offerta dell'Inter. Un'offerta piuttosto "povera" dal punto di vista economico e, soprattutto, di un club che la Juventus non voleva rinforzare. Da qui il no secco di Marotta, disposto a cedere il terzino, ma non in Italia. E 24 ore dopo la concitata ultima giornata di mercato arriva l'esclusione dello svizzero dalla lista Uefa.
Ecco la lista Uefa: 1 Buffon, 3 Chiellini, 4 Benatia, 5 Pjanic, 6 Khedira, 7 Cuadrado, 8 Marchisio, 9 Higuain, 11 Hernanes, 12 Alex Sandro, 15 Barzagli , 17 Mandzukic, 18 Lemina, 19 Bonucci, 20 Pjaca, 21 Dybala, 22 Asamoah, 23 Dani Alves, 24 Rugani, 25 Neto, 27 Sturaro, 32 Audero (inserito in lista B), 33 Evra

Nessun commento: