domenica 18 settembre 2016

Juve, Allegri: «Con l'Inter è il primo snodo dello scudetto»

Allegri non si nasconde: la sfida con l'Inter è il primo snodo dello scudetto: «Dobbiamo stare tutti con i piedi per terra - dice il tecnico della Juventus in conferenza stampa - perché le vittorie non le abbiamo acquisite, ma vanno giocate, acquisite, bisogna lottare. Dobbiamo avere un grande equilibrio e dobbiamo sapere che quest'anno anche lo scudetto sarà più difficile da vincere. Contro l'Inter è il primo snodo dello scudetto, anche se qualcuno può pensare che è solo la quarta partita, ma io dico che è il primo snodo dello scudetto». «Loro vorranno dimostrare di essere al pari o più forti della Juventus e vorranno avvicinarci in classifica. Noi sappiamo che è uno snodo fondamentale per il nostro cammino. A San Siro ci saranno 80mila spettatori». Allegri accetta le critiche ma non le condivide per lo 0-0 con il Siviglia: «Con il Siviglia non dobbiamo guardare solo l'aspetto negativo. L'anno scorso abbiamo vinto con loro facendo tre tiri in porta. Quest'anno loro non si sono mai avvicinati alla nostra porta e noi abbiamo avuto sette occasioni da gol senza parlare del rigore nel finale. Poi giustamente il calcio si giudica dai risultati: se vinci sei bravo altrimenti no. Però la partita l'abbiamo fatta bene. Non dobbiamo buttarci giù». (Tuttosport.com)

Nessun commento: