sabato 16 luglio 2016

Juve, primo test ok. 6-1 al San Mauro, show Dybala-Pjanic

È già la Juve di Dybala e Pjanic. Il bosniaco ha conquistato la gente alla prima uscita: due assist, palo e gol. E con Dybala, autore di una tripletta, si sono intravisti i primi lampi di genio e i primi segnali di affinità (assist del bosniaco per il secondo gol dell'argentino). Nella prima sgambata stagionale della nuova Juventus di Allegri, che ha giocato a Vinovo davanti a 300 tifosi in un tempo unico da 50 minuti, subito in evidenza l'ex romanista e la Joya. In attesa dei nazionali e di partire per l'Australia (i bianconeri voleranno in Oceania domani), in campo un numero limitato di big contro il San Mauro, squadra per l'occasione composta da una selezione di dilettanti piemontesi (compreso il fratello del milanista Lapadula). Vittoria per 6-1 dei bianconeri. Assente Pereyra, in odore di trasferimento al Napoli, a parte invece l'ultimo arrivato Benatia e ovviamente Marchisio, che sta continuando il programma di riabilitazione. La partita I bianconeri a sorpresa in svantaggio (gol di Grego Ferlisi, volto noto del calcio dilettantistico piemontese), poi immediato pareggio di Asamoah bravo a sfruttare l'assist di Pjanic. Molto attivo il bosniaco, che poco dopo ha colpito un palo, impegnato a più riprese Neto, schierato per l'occasione con gli avversari, prima di trafiggere il brasiliano con un tiro dal limite finito all'incrocio dei pali. In seguito tripletta di Dybala (uno dei due gol con un tiro alla Del Piero) e rete di Padovan. (Tuttosport.com)
JUVENTUS-SAN MAURO 6-1
Marcatori: Greco Ferlisi (S), Asamoah, Pjanic, Dybala (3), Cerri
Formazione Juventus (3-5-2): Del Favero; Lemina, Marrone, Rugani; Lirola (Macek), Hernanes, Pjanic, Asamoah, Alex Sandro; Dybala, Cerri (Padovan)

Nessun commento: