sabato 23 luglio 2016

Higuain, un piccolo sconto se paga la Juventus

Il mercato è fatto di sondaggi e virate, alcune anche tattiche. L’affaire Gonzalo Higuain si è trasformato in una vera e propria telenovela. Ogni giorno una puntata, con alti e bassi continui. Aspettando lunedì, giorno in cui il Pipita è atteso nel ritiro azzurro di Dimaro, la Juventus non rimane con le mani in mano: da un lato affina la strategia per un nuovo affondo sul Pipita (decisivo sarà l’atteggiamento dell’attaccante col Napoli al rientro dalle vacanze) e dall’altro valuta altre opzioni di lusso, come per esempio quella di Edinson Cavani (sondato nei giorni scorsi). Il grande obiettivo, però, resta l’argentino del Napoli e sulla possibile fumata bianca negli ambienti bianconeri cresce l’ottimismo. A rafforzare l’ipotesi Higuain-Juve è anche un dettaglio tutt’altro che insignificante che filtra dall’Argentina: come nel caso della clausola di Miralem Pjanic, anche quella di Higuain prevede un piccolo sconto. La Juventus lo potrebbe pagare 90 e non 94,7 milioni in virtù di un cavillo presente nell’accordo tra il bomber del Napoli e la società di Aurelio De Laurentiis. Sarà anche una piccola fetta - ed è legata esclusivamente al pagamento diretto da parte del club -, ma di fatto aumenta le chance dei campioni d’Italia, determinati a regalare il Pipita a Massimiliano Allegri. (Tuttosport.com)

Nessun commento: