venerdì 3 giugno 2016

Juve, Gabriel Jesus è l'altro grande baby obiettivo

Zoccolo duro e linea giovane. La Juventus prosegue nel progetto di mixare giocatori con esperienza, soprattutto internazionale, e baby talenti che in bianconero possono maturare e imporre le loro qualità. In questa ottica va inserito l’interessamento per Gabriel Jesus, il giovanissimo attaccante del Palmeiras (con contratto fino al 2019) già finito sul taccuino di Beppe Marotta e Fabio Paratici, abili nell’individuare giovani promesse. Secondo GloboEsporte, la settimana scorsa ci sarebbe stato un osservatore del club bianconero sulle tribune di Palestra Italia per seguire da vicino il ragazzo classe 1997 (ha compiuto 19 anni il 3 aprile) e avrebbe chiesto anche informazioni sul futuro dell’attaccante di San Paolo prossimo a partecipare alle Olimpiadi. I dirigenti bianconeri devono agire in fretta perché la concorrenza è sfrenata e altre big, tra cui Psg, Real Madrid, Manchester United ma soprattutto il Bayer Monaco di Carlo Ancelotti, sono pronte a soffiarlo. Inoltre Gabriel Jesus fa parte della rosa del Brasile U23 (6 presenze, 4 reti) che prenderà parte ai Giochi di Rio: c’è grande attesa intorno a lui e se davvero farà il fenomeno c’è il rischio che il suo valore e quello del suo cartellino, schizzi in alto. Molto meglio prenderlo prima e a prezzi più ragionevoli. (Tuttosport.com)

Nessun commento: