giovedì 30 giugno 2016

Juve al lavoro sulle uscite. Pereyra il primo della lista

L’ad Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici non stanno operando solamente sul mercato in entrata. Le grandi manovre vanno “foraggiate” attraverso alcune cessioni. Anche perché le normative che entreranno in vigore dalla stagione al via ad agosto impongono delle limitazioni numeriche a livello di liste: è necessario dunque compiere delle scelte ben ponderate e non ci potrà essere spazio per tutti. Il centrocampo è uno dei reparti più caldi sia in entrata sia un uscita. Il più “monetizzabile” in questa fase è Roberto Pereyra: l’argentino, nonostante una stagione caratterizzata principalmente da numerosi infortuni che lo hanno condizionato in maniera inesorabile, gode di estimatori specialmente in Premier. Il Watford e il West Ham hanno bussato alla porta, così come in Russia ha fatto lo Zenit San Pietroburgo. La Juventus vorrebbe piazzare pure Hernanes e Isla mentre per Asamoah e Lemina la situazione è differente: il ghanese e il gabonese possono partire solo a fronte di offerte ritenute davvero irrinunciabili.

Nessun commento: