domenica 15 maggio 2016

Marotta: «Morata vuole la Juve e la Juve vuole Morata»

«Oggi è il coronamento di tanti sacrifici, a cominciare da quelli fatti per la società: è giusto festeggiare davanti al nostro pubblico». Queste le parole di Beppe Marotta poco prima del fischio di inizio dell’ultima di campionato tra Juve e Samp. Il dg bianconero è intervenuto sul mercato. «I nostri giocatori vanno via solo se lo chiedono espressamente - ha dichiarato ai microfoni di Mediaset Premium -. Non abbiamo segnalazioni di eventuali problemi, certo poi le dinamiche del calcio ci imporranno a qualche avvicendamento, sempre per il bene e per il miglioramento della squadra». «Per quanto riguarda la mia esperienza - ha continuato il dirigente - non ho mai visto una squadra vincente che non avesse alle spalle una società vincente: è la nostra forza, la squadra deve essere lo specchio della società. Ci siamo trovati nel corso della stagione al 13° posto in classifica: siamo risaliti proprio per la grande compattezza e unità di intenti di questo club».

Nessun commento: