lunedì 18 aprile 2016

Juve, la tabella del rientro di Marchisio. Ecco i tempi

Oggi lo staff bianconero deciderà i tempi dell’operazione chirurgica di Claudio Marchisio, infortunatosi al ginocchio ieri pomeriggio contro il Palermo. «Rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro», recita il bollettino medico del club. LCA, acronimo che sta per legamento crociato anteriore, collega la parte antero/superiore della tibia alla parte postero/inferiore del femore ed impedisce alla tibia di scivolare in avanti sul femore. Quello di Marchisio è un infortunio frequente nei calciatori: per il ritorno in campo servono circa 6 mesi. Dipende dai singoli casi: c’è anche chi è riuscito a rientrare in 4 mesi e mezzo e chi invece ha impiegato 8 mesi. L’operazione di ricostruzione dell’LCA solitamente dura un’oretta e può essere svolta con due tecniche: o utlizzando una parte del tendine rotuleo o una parte di tendine dei muscoli flessori della coscia. Terminato l’intervento chirurgico seguono un paio di mesi di fisioterapia e riabilitazione (potenziamento in acqua, cyclette...); verso il 3° mese si comincia a correre e alla fine del 4° si torna a lavorare sul campo, prima con il preparatore atletico e poi progressivanmente con la squadra.

Nessun commento: