lunedì 29 febbraio 2016

Juventus, per Buffon nuovo record d'imbattibilità

Una vittoria, quella sull'Inter, che regala non solo i tre punti alla Juventus ma anche un record: è quello di Gianluigi Buffon che, grazie alle parate di ieri sera allo Stadium, è salito a 746 minuti consecutivi senza subire reti in campionato. Una striscia positiva che è partita dal 64esimo minuto della sfida di Genova contro la Samp, quando Cassano superò il portiere bianconero per l'1-2 finale: era il 10 gennaio, e da allora il numero 1 della squadra di Allegri ha chiuso la saracinesca. Udinese, Roma, Chievo, Genoa, Frosinone, Napoli, Bologna e appunto Inter affrontate mantenendo l'inviolabilità e superando di un minuto il suo precedente primato risalente alla stagione 2013/2014. Buffon sale al sesto posto assoluto nella storia del campionato italiano per quanto riguarda questa particolare striscia positiva: con i suoi 746 minuti ha superato Marchegiani (Lazio 1997/1998) e ora punta il podio assoluto. Se non dovesse subire gol neanche con l'Atalanta supererebbe di slancio Pinato (757', Atalanta 1996/1997), Pelizzoli (774', Roma 2003/2004) e Da Pozzo (791', Genoa 1963/1964), assestandosi dietro solo a Zoff (903 minuti nella Juve 1972/1973) e Sebastiano Rossi, detentore dello scettro con 929 minuti senza gol nella stagione 1993/1994 del Milan. Per il primato assoluto dovrebbero invece essere almeno altre due i match da imbattuto: oltre a Bergamo, Buffon dovrebbe passare indenne anche il match in casa con il Sassuolo per arrivare a 926', per poi superare Rossi passando indenne i primi 4 minuti del derby in casa del Torino. (Tuttosport.com)

Nessun commento: