mercoledì 17 febbraio 2016

Juve, si ferma Alex Sandro. In dubbio per Bologna

Alex Sandro si ferma. L'esterno brasiliano ha interrotto l'allenamento di ieri per un problema muscolare: le sue condizioni verranno valutate oggi, ma rischia di saltare la sfida di venerdì prossimo al Dall'Ara contro il Bologna di Donadoni. Alex Sandro, protagonista nel gol di Zaza al Napoli, ha collezionato quest'anno 14 presenze in campionato, di cui 8 da titolare (2 gol e 3 assist). In Champions League 4 presenze di cui 3 da titolare (e 1 assist). Migliorano invece le condizioni di Leonardo Bonucci, che ha svolto gran parte dell'allenamento con i compagni e sarà quindi disponibile per la partita del Dall'Ara. Ad assistere all'allenamento, che si è concluso con una partitella a campo ridotto sotto la pioggia, circa trecento tifosi selezionati tra Juventus Member e Club Doc. Più lento, rispetto a quello di Bonucci, il recupero di Asamoah e di Mandzukic, che hanno lavorato a parte anche oggi. Ecco il comunicato della Juve apparso sul proprio sito ufficiale: "Una pioggia fitta e battente e una temperatura ben poco confortevole hanno accolto la Juve questa mattina a Vinovo. Fortuna che a scaldare l'ambiente c'erano i tifosi, che oggi hanno assistito all'allenamento dalla tribuna, scandendo con i loro applausi il lavoro dei bianconeri. La squadra è scesa in campo intorno a mezzogiorno e dopo la parte atletica e una serie di scambi tra le sagome, si è dedicata ad una partitella a campo ridotto per la gioia del pubblico. Alex Sandro si è fermato durante l'allenamento per un problema muscolare e le sue condizioni verranno valutate, quando la preparazione della sfida di venerdì prossimo contro il Bologna continuerà con una nuova seduta, ancora in programma al mattino".

Nessun commento: