venerdì 15 gennaio 2016

Hernanes, Juve e un ambiente votato al successo

Hernanes, centrocampista brasiliano arrivato quest'estate in bianconero, ha rilasciato un'intervista a Sky Sport dove ha descritto il suo primo periodo a Torino e il suo ambientamento: «C'è molta complicità, empatia, tra di noi e tutto lo staff - dice il Profeta - È un ambiente in cui si vive bene e si parla molto. Edgar Davids diceva che lui ha imparato a vincere qui... Ho letto un libro di Bruce Lipton (biologo cellulare). Facendo esperimenti con le cellule, nota che queste si adattano all'ambiente circostante. Bene, qui l'ambiente è così votato al successo, speciale che, quando ne fai parte, cambiano i tuoi pensieri. E le tue cellule... diventano tutte bianconere». Hernanes ha parlato anche del ruolo, non ancora definito, che ha nella formazione bianconera: «In effetti sono arrivato per fare il trequartista e in quella posizione ho giocato solo tre tempi. Il punto di forza del mio calcio però è sempre stata la capacità di adattarmi a più ruoli. Non credo sia neanche un aspetto troppo positivo, perché un giocatore dovrebbe trovare un ruolo definito e migliorarsi. Il mister però mi ha convinto, ora mi sono adattato quasi completamente a giocare davanti alla difesa. Con la Samp e anche in altre partite credo di aver dato un buon contributo. All'inizio c'è stato un momento non positivo e alcune persone ne hanno approfittato per “lanciare sassi più pesanti” di quanto si sarebbe dovuto. Io però non do troppo peso ai giudizi, mi limito a leggere l'essenziale». (Tuttosport.com)

Nessun commento: