martedì 26 gennaio 2016

Cuadrado si allontana dalla Juventus

Juan Guillermo Cuadrado Bello è arrivato alla Juventus, dal Chelsea, il 25 agosto in prestito oneroso, per circa 1,5 milioni di euro. Nell’accordo, le due società non hanno inserito né il diritto di riscatto, né l’obbligo. Entrambe si sono riservate il diritto di decidere il futuro dell’ex giocatore della Fiorentina a fine stagione. Fino a questo momento i numeri di Cuadrado con i bianconeri non sono entusiasmanti: sono 15 le presenze in campionato, 10 da titolare, e solo due le reti segnate. In Champions League ha messo insieme sei presenze, ma solo tre da titolare, le ultime tre partite del girone ha messo insieme complessivamente la miseria di 48’. Allegri e tutta la Juventus si aspettano di più da un giocatore che meno di un anno fa fu ceduto dalla Fiorentina per una cifra vicina ai 33 milioni di euro più il prestito di Salah. Le sue prestazioni sono state altalenanti e il suo riscatto a fine stagione non è poi così scontato. La Juventus ha vinto la concorrenza dell’Inter che da tempo aveva messo gli occhi sul giocatore. Nonostante, ai tempi, la società nerazzurra avrebbe potuto giocarsi il jolly Mourinho, Cuadrado si accasò alla Juventus con un contratto davvero vantaggioso per la società di Corso Galileo Ferraris che, se non dovesse acquistarlo dal Chelsea, avrà speso solo 1,5 milioni di euro più il pagamento dell’ingaggio per la stagione in corso. Al momento difficilmente la Juventus acquisterà a titolo definitivo Cuadrado dal Chelsea a fine stagione. I Blues vogliono almeno 20-25 milioni di euro, bonus compresi, per rientrare dell’investimento fatto il 2 febbraio del 2015. In estate i due club parleranno e decideranno come affrontare la questione, ma al momento Cuadrado è lontano dalla Juventus. Se da qui a fine stagione, come tutti si augurano a Torino, le sue prestazioni dovessero migliorare e ritornerà il calciatore ammirato alla Fiorentina il club bianconero potrebbe anche decidere di prelevarlo a titolo definitivo dalla squadra di Abramovich. (Tuttosport.com)

Nessun commento: