martedì 29 dicembre 2015

Juventus-Caceres, divorzio vicino

Martin Caceres in uscita dalla Juventus: il difensore uruguiano non rientra più nei piani della società bianconera soprattutto dopo l’ennesimo incidente automobilistico che l’ha visto coinvolto alla fine di settembre. Il suo tempo alla Juventus è ormai giunto al capolinea e ci sono diverse squadre sull’ex Siviglia tra cui soprattutto il Milan di Mihajlovic ma anche l’Inter di Mancini che dovrà ovviare alle partenze di Dodò, Montoya e uno tra Santon e D’Ambrosio. Caceres andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2016 e non rinnoverà il suo contratto con la Vecchia Signora. Inter e Milan, a gennaio, accenderanno l’ennesimo derby di mercato per un difensore molto duttile che può essere impiegato sia da esterno difensivo che da centrale. Per diverse ragioni sarebbe un rinforzo adeguato per entrambe le milanesi. Il Milan è coperto sugli esterni, dato che De Sciglio, Abate, Antonelli e Calabria chiuderanno la stagione in rossonero. Diversa la situazione dei centrali dove Mexes, Zapata e Rodrigo Ely sono sul piede di partenza. Tutt’altra situazione in casa nerazzurra dove i soli Nagatomo e Alex Telles sono sicuri di restare fino a giugno. Dodò e Montoya lasceranno Milano, mentre solo uno tra Santon e D’Ambrosio resteranno alla corte di Mancini. Considerando che anche Ranocchia saluterà la compagnia, l’acquisto di Caceres rappresenterebbe la giusta alternativa sia per la fascia che per il centro della difesa dove Miranda e Murillo avranno bisogno di ricambi. Caceres e la Juventus sono ormai ai titoli di coda e a gennaio Inter e Milan accenderanno un altro derby di mercato.

Nessun commento: