domenica 13 dicembre 2015

Juve, Rugani si scalda. Vuole dimostrare di valere

Sperare è lecito, specialmente per un ragazzo di 21 anni che finora in stagione ha raccolto appena due minuti più recupero (in Champions nel match di andata contro il Siviglia). Tutto è possibile, anche che Daniele Rugani possa ritagliarsi uno spazio nel finale di Juventus-Fiorentina nel match serale dello Stadium. Difficile, se non altro per il fatto che i bianconeri si giocano già le possibilità di rimonta scudetto in una sfida diretta: in questi casi è difficile immaginare, a meno di inconvenienti dell’ultima ora, che Max Allegri possa rinunciare al muro sorretto dal trio Barzagli-Bonucci-Chiellini, anche soltanto nei minuti conclusivi. Decisamente più probabile che Rugani debutti da titolare mercoledì sera, sempre allo Stadium, ma in un derby di Coppa Italia contro il Torino agli ottavi. E’ lo scenario ideale, così come sembra arrivare al momento opportuno la trasferta di campionato (tra una settimana a Modena alle 12.30) che metterà i campioni d’Italia di fronte al Carpi: altra sfida in cui l’ex empolese può dimostrare a tutti di valere la Juve. Ma è lecito per lui sperare di avere un’opportunità anche stasera. A maggior ragione dopo le parole di Max Allegri. (Tuttosport.com)

Nessun commento: