martedì 29 dicembre 2015

Juve, oggi tutti a Vinovo. Il 31 doppia seduta di lavoro

La vetta del campionato a soli tre punti mette una certa acquolina in bocca alla Juventus, che in fatto di fame appare mai sazia. La sosta natalizia è stata un toccasana per riposare dopo gli sforzi della lunga rincorsa, però Massimiliano Allegri non vuole che la squadra si adagi nell’ozio perché ancora nulla è stato conquistato e tanto è ancora da fare. Lavoro intenso a cominciare da oggi, quando la rosa bianconera al completo farà il suo rientro a Vinovo, doppia seduta d’allenamento il 31 dicembre e in campo persino nel pomeriggio di Capodanno, il calendario varato dal tecnico e dal suo staff. L’intenzione, nei piani del tecnico bianconero, è quella di fare allenamenti diversificati a seconda delle necessità. I giocatori che in questo momento sono in buone, se non ottime condizioni fisiche, come Pogba, e che dovrebbero scendere in campo negli ottavi di Champions, faranno soltanto un richiamo leggero, mentre invece chi è più indietro nella preparazione (vedi coloro che rientrano dall’infermeria o sono stati per tanto tempo infortunati) suderà di più per essere al top della forma fisica nella parte conclusiva della stagione, quando qualcuno sarà in riserva di benzina e loro dovranno dare un grosso aiuto nel rush finale della corsa scudetto. In questo modo la ripartenza non dovrebbe essere traumatica come ad agosto e settembre, quando la Juventus non girava e non correva, stanca ancor prima di iniziare. (Tuttosport.com)

Nessun commento: