domenica 20 dicembre 2015

Juve, Allegri: «Nel finale abbiamo fatto casino»

La Juventus passa anche a Modena contro il Carpi e completa l'opera prima della sosta invernale. Una rimonta importante, arrivata però con qualche affanno nel finale convulso in cui i bianconeri hanno rischiato di farsi rimontare. Allegri è stato il protagonista assoluto in panchina, dopo lo "spogliarello" in occasione dell'autogol di Bonucci: «Abbiamo fatto casino in questo finale. Con il Frosinone abbiamo subito il pari a un minuto dalla fine, spero che questa giornata possa essere di insegnamento nel 2016. Era fondamentale vincere su un campo difficile, nel vero senso della parola visto che il pallone non girava bene». L'analisi della partita ai microfoni di Sky Sport prosegue parlando degli avversar: «Borriello e Di Gaudio hanno dato velocità ai contropiedi del Carpi, per fortuna siamo stati attenti nel recuperare rapidamente la partita. Come sta la squadra? I ragazzi stanno bene, ora ci sono le vacanze -meritate- e poi dobbiamo lavorare bene perché dobbiamo arrivare al 16 maggio. Non c'è da ricaricare le batterie ma questo gol mancato dal Carpi nel finale dovrà essere d'insegnamento nel 2016". Infine una battuta sulle conseguenze del cappotto, dopo il "lancio" allo scadere: "Il cappotto è ancora buono, la bottiglietta è andata sopra la panchina...anche se ho calciato di sinistro che da giocatore non usavo mai».

Nessun commento: