martedì 13 ottobre 2015

Juve, Lemina studia Davids e Emerson

Lemina è un 22enne sveglio e molto professionale, alla Juve è sbarcato dopo un anno di apprendistato con un allenatore esigente come Marcelo Bielsa. Ed è proprio ai tempi del Velodrome - come raccontano in Francia - che il francogabonese ha cominciato ad aggiornarsi studiando gli illustri colleghi. Una sorta di radiografia per rubare qualche segreto a tre grandi ex come Davids, Emerson e Makelele. Nel trasloco da Marsiglia a Torino, Lemina si è portato con sé anche tutto il ricco archivio di dvd e videocassette. La speranza della Juventus è che al gabonese succeda quanto capitato in passato a Zlatan Ibrahimovic. Già, lo svedese non perde occasione per rimarcare quanto nel biennio bianconero furono fondamentali i consigli di Fabio Capello, che per renderlo più concreto e devastante lo invitò a trascorrere le serate studiando le cassette dei gol di un certo Marco Van Basten.

Nessun commento: