sabato 24 ottobre 2015

Juve, Allegri urla: «Ora parlo io»

Quante critiche per Massimiliano Allegri. E allora... «Oggi parlo io. E' stata fatta una campagna contro di me e di Dybala che non ha senso. Dybala è quello che ha giocato più di tutti, è giovane, va gestito. Io per i giovani ho sempre avuto un occhio di riguardo, sin dai tempi del Milan, quindi certe critiche non le accetto. O meglio: le accetto se sono sensate ma su Dybala è stata fatta una campagna che non mi piace, in questo modo si danneggia anche il ragazzo. E' stato pagato 40 milioni? Non è un problema mio, io faccio l'allenatore. Allora cosa dovrebbe dire il Manchester che ha pagato 80 milioni per De Bruyne? Il problema sarebbe stato se Dybala non avesse giocato neppure un minuto. Invece ha giocato tanto. E forse con l'Atalanta partirà titolare. Capisco che posso essere simpatico a qualcuno e antipatico ad altri, non ci posso fare niente, è la vita. Ma chiedo rispetto come io rispetto tutti. Zamparini? Sono educato...».

Nessun commento: