giovedì 22 ottobre 2015

Allegri: «Sono arrabbiato, siamo stati egoisti»

«Sono arrabbiato, dovevamo sfruttare le occasioni». Massimiliano Allegri non nasconde la propria amarezza dopo il secondo 0-0 consecutivo, quello in Champions League contro il Borussia Moenchengladbach. Una sfida a senso unico che, secondo l'allenatore della Juventus, doveva andare diversamente: «Sono molto arrabbiato, bisogna fare meglio negli ultimi 30 metri. Potevamo andare in porta con la palla. Se guardiamo le occasioni abbiamo creato poco. Alcune sono state sbagliate come scelta e altre perché siamo stati egoisti», ha detto a Mediaset Premium. Allegri "assolve" Cuadrado, autore di una prestazione non certe entusiasmante: «Cuadrado? Ha giocato molte partite - continua il tecnico bianconero - e oggi non era brillante. Ho dovuto inserire tra le linee Pereyra. Ripartenze? Non abbiamo sfruttato alcune occasioni». (Tuttosport.com)

Nessun commento: