giovedì 1 ottobre 2015

Allegri: «Brava Juve, ma dobbiamo ancora crescere»

«Credo che i ragazzi abbiano fatto una buona partita, difeso splendidamente. E' una squadra che deve crescere, dovevamo abbassare i ritmi e tenere più palla. Però, nel secondo tempo i ragazzi sono stati più bravi nella gestione. Non possiamo pensare di giocare sempre 90 minuti a ritmi alti. Ma sono soddisfatto perchè vedo che i ragazzi hanno la voglia di fare bene e di crescere». Così Massimiliano Allegri commenta la vittoria in Champions League contro il Siviglia. «Piu punti in Champions che in Serie A? Credo in quello che faccio, nei miei 5 anni tra Juve e Milan ho ottenuto dei discreti risultati, posso risultare antipatico ma non è colpa mia sono di Livorno, io continuo con il mio lavoro, piaccia o meno agli altri». «Cuadrado? Ha una grande tecnica, ha fatto una partita migliore delle scorse perché comincia a capire quando deve passare la palla. Stasera è stato molto bravo e penso che se impara i tempi di gioco e il passaggio possa fare ancora meglio».

Nessun commento: