domenica 27 settembre 2015

Juve, Allegri: Non ho niente da rimproverare ai ragazzi

«Non ho niente da rimproverare ai miei ragazzi, hanno giocato una bella partita con coraggio. Era una sfida importante, i ragazzi ce la faranno e la Juve sarà in un'altra posizione. Siamo stati aggressivi, sapevamo che era difficile, ma dopo la sosta avrò tutti a disposizione, quindi sono fiducioso». Così Massimiliano Allegri commenta, ai microfoni di Mediaset Premium, la sconfitta contro il Napoli al San Paolo. «Io nel mirino? Faccio l'allenatore quindi lo sono sempre. Devo cercare di lavorare per il meglio della Juventus, l'anno scorso abbiamo fatto un'ottima stagione, nel calcio è cosi. Capitano, sono abbastanza lucido, è normale che i 5 punti sono pochi, c'è da cominciare a vincere. Lavoriamo per questo, c'è stato una bella crescita stasera, ma il Napoli è stato pericoloso».

Nessun commento: