venerdì 25 agosto 2017

Mario Mandžukić

Mario Mandžukić - Numero di maglia: 17
È un attaccante moderno che fa del fisico imponente e del gioco aereo le sue armi principali. Molto bravo nel colpo di testa, è considerato uno dei migliori nel ruolo della sua generazione. Nella stagione 2006-07 firma il suo primo contratto da professionista con il NK Zagabria. Dopo aver ben figurato in campionato, nella stagione 2007-08 viene acquistato dalla Dinamo Zagabria. Esordisce con la nuova maglia il 21 luglio 2007 nella vittoria casalinga per 5-0 nei confronti del HNK Sibenik, in cui segna anche il suo primo gol con la Dinamo. Nella stagione 2010-11, dopo tre stagioni alla Dinamo Zagabria, si trasferisce in Germania nelle file del Wolfsburg. L'anno dopo viene riconfermato al centro dell'attacco del Wolfsburg per la stagione 2011-12. Il 27 giugno 2012 dopo una buona partecipazione a Euro 2012, durante il quale ha messo a segno tre reti laureandosi capocannoniere del torneo, passa al Bayern Monaco per 13 milioni e firma un contratto fino al 2016. Il 10 luglio 2014, firma un quadriennale con l'Atlético Madrid, acquistato per 22 milioni di euro. Segna il suo primo gol con i colchoneros il 22 agosto successivo, risultando il "match winner" nella sfida contro il Real Madrid, rete che consente all'Atlético di vincere la Supercoppa di Spagna. Chiude la stagione con 20 reti in 43 partite tra campionato e coppe. Il 22 giugno 2015 passa alla Juventus per 19 milioni di euro (7 entro il 1° agosto 2015, 6 entro il 10 agosto 2016 e 6 entro il 10 agosto 2017) più 2 di bonus; il giocatore firma un contratto quadriennale fino al 30 giugno 2019 da 3,5 milioni netti a stagione. Sceglie di indossare la maglia numero 17.

Nessun commento: