mercoledì 29 luglio 2015

Allegri: «Entriamo nella storia con il 5° scudetto di fila»

«Mi aspetto una buona prestazione sul piano tecnico, una crescita sul piano fisico e l'inserimento dei nuovi». Parola di Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juventus ha parlato prima della sfida amichevole contro il Lechia a Danzica. Allegri non ha nascosto le sue motivazioni per la prossima stagione: «Quest'anno - le parole dell'allenatore bianconero - l'obiettivo è lo scudetto, abbiamo la possibilità di entrare nella storia vincendo il 5° consecutivo. È un onore essere qui in una meravigliosa città, per un test contro una squadra che ha già giocato due gare di campionato. Mi aspetto una buona prestazione sul piano tecnico, una crescita sul piano fisico e l'inserimento dei nuovi. Rugani titolare per il suo compleanno? Intanto auguri. E poi sì, sarà titolare. Ha bisogno di inserirsi, ma serve tempo. Scenderanno in campo tutti i giocatori a disposizione. Questo test è una tappa di avvicinamento importante alla Supercoppa. Barzagli? Ha avuto un problema che lo terrà fermo per 15-20 giorni e salterà la Supercoppa». Ha parlato anche Stephan Lichtsteiner in conferenza stampa. L'esterno della Juventus ha parlato delle ambizioni della squadra per la prossima stagione: «Il primo obiettivo - le sue parole - è riconfermarsi in Italia. Sarà difficile, ma prepariamoci alla grande e proviamoci. Contro il Dortmund eravamo indietro a livello fisico. Le gambe sono pesanti, ma vogliamo fare un passo in avanti contro il Lechia».

Nessun commento: