domenica 21 giugno 2015

Juve, Tevez: Angelici a Torino per chiudere la trattativa

Aveva promesso ai tifosi che sarebbero stati i primi a conoscere la sua decisione: non è stato così. Non ce l’ha fatta. Dopo Berlino è partito per l’Argentina e non è riuscito a mantenere la parola. Ci è rimasto male perchè si è affezionato alla gente juventina che lo ha sempre sostenuto. E allora ha preso il telefono ed ha chiamato alcuni responsabili della curva: «Vi ringrazio di tutto e presto avrete una sorpresa, così non vi dimenticherete di me come io non mi dimenticherò di voi». Se ne va al Boca e non ne fa una questione di soldi perchè a Buenos Aires guadagna un terzo di quello che percepiva a Torino. Per questo tutti hanno capito. Quale sarà la sorpresa di Carlitos ai tifosi bianconeri? Anni fa regalò alla curva del Boca un bandierone che ricopriva tutto il settore che puntualmente viene esposto dai sostenitori argentini. È possibile che si comporti allo stesso modo con i bianconeri. Quindi è possibile che faccia pervenire a Torino un omaggio del genere. Intanto oggi il presidente del Boca, Daniel Angelici, sarà a Torino per intavolare, già nella mattinata di domani, la discussione con i dirigenti bianconeri riguardo alla contropartita tecnica che il club bonaerense offrirà ai bianconeri. Nei giorni scorsi era emerso, con una certa prepotenza, il nome di Carlos Nicolas Colazo, centrocampista ventiquattrenne che nell’ultimo periodo è stato impiegato come esterno di difesa. Beppe Marotta, però, ha chiesto il baby Rodrigo Bentancur, uno dei gioielli del Boca che è già valutato cinque milioni e mezzo nonostante i suoi 17 anni. Ragazzino dalla grande tecnica, può tranquillamente giocare sia da playmaker davanti alla difesa che trequartista dietro alle due punte garantendo sempre quantità e qualità. Insomma, è un giovane Pirlo. Allegri potrebbe trovare in lui il giusto erede per l’ex milanista che è sempre più vicino alla destinazione americana. Il presidente del Boca ha fretta di chiudere anche perchè a dicembre ci saranno le elezioni presidenziali e con l’acquisto di Tevez verrà sicuramente rieletto. Entro lunedì lo vorrebbe annunciare. (Tuttosport.com)

Nessun commento: