domenica 7 giugno 2015

Allegri: Finale straordinaria. Abbiamo fatto il massimo

"Abbiamo giocato una grande finale, al termine di una stagione straordinaria: alla mia Juve non ho nulla da rimproverare": è l'analisi di Massimiliano Allegri, dopo la finale Champions persa col Barcellona. Lucido e calmo l'allenatore juventino: "Dopo il nostro pari, nel nostro momento migliore abbiamo preso un gol da polli, su una ripartenza", ha però anche aggiunto, a Sky. "Abbiamo giocato una gran finale, contro una grandissima squadra e ha vinto il migliore. Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi. All'inizio non trovavamo bene le distanze e abbiamo sofferto un paio di situazioni. La partita è stata ben giocata, ma avevamo di fronte il Barcellona e tre grandissimi giocatori lì davanti. Quest'anno la nostra annata è stata straordinaria, più di così non potevamo fare. Ora dobbiamo consolidare la nostra posizione tra le prime otto. Quando giochi contro grandi campioni devo star molto molto attento, ma anche noi abbiamo avuto le nostre occasioni".

Nessun commento: