domenica 10 maggio 2015

Allegri, mi sono emozionato. Ora pensiamo al Real

La partita di oggi è stata poco più di un allenamento: i pensieri sono tutti alla Champions. Però contro il Cagliari c'è stato il ritorno di Pogba, che sembra pronto per il Real Madrid: «I ragazzi hanno fatto bene - dice Massimiliano Allegri ai microfoni di Sky Sport - Hanno giocato calciatori che non giocavano da tempo. Pogba? Era importante che riprendesse un po' le distanze sul campo. Avremmo voluto vincere, ma abbiamo mantenuto l'imbattibilità ed è stato importante. Pogba titolare a Madrid? Valuterò da qui a mercoledì, ha grande struttura fisica e lo avevo già visto bene in allenamento». «Non so che scelte farà Ancelotti. Indipendentemente da come giocheranno loro sarà difficile per noi passare il turno. Se ho dubbi di formazione? Devo valutare tante cose, nella seconda parte di partita dovremo avere una bella gamba visto che c'è anche l'ipotesi dei supplementari». «Oggi mi sono emozionato, non sono di ferro. Un traguardo importante per me e per tutti. È stata una giornata particolare».

Nessun commento: