martedì 17 marzo 2015

Champions, Juve a Dortmund senza Pirlo. C'è Pogba

Niente da fare. Andrea Pirlo non sarà convocato per la partita di Dortmund. L'ecografia cui si è sottoposto ieri mattina ha dato un esito non sufficientemente positivo. Nel pomeriggio, invece, c’è stato un attimo di apprensione perché Pogba ha lasciato l’allenamento prima dei compagni per un affaticamento muscolare. Nulla di grave, tant’è che lo stesso club ha fatto sapere che il francese è a disposizione e l’acciacco non influenzerà le scelte di Allegri. In altre parole, Pogba mercoledì sarà in campo. Niente Pirlo a Dortmund, quindi. La lesione al gemello mediale destro è quasi del tutto superata, ma non abbastanza per cancellare i rischi di un rientro in campo. Troppo alto il pericolo di una recidiva ben più grave dell'infortunio attuale. Il programma differenziato proseguirà. Allegri non ha voluto rischiare. A maggior ragione in vista di una partita tiratissima, dal tasso agonistico sicuramente molto alto. Di conseguenza, più nessun dubbio su chi giocherà davanti alla difesa: semaforo verde per Marchisio. Pirlo ci contava, era convinto di farcela a recuperare, nei giorni scorsi aveva anche provato ad accelerare. “Ci sarò anch'io a Dortmund", aveva detto a compagni e amici a metà sella scorsa settimana. L'esame odierno si è rivelato una mazzata per il morale del centrocampista. Per la Juve è una grossa perdita: in termini tecnici e di carisma. Per Marchisio, una nuova, grande occasione. (Tuttosport.com)

Nessun commento: