domenica 9 novembre 2014

Juve, Buffon al Museum. Agnelli gli darà una targa

In attesa di mettere la firma sul rinnovo a vita con la Juventus, Gigi Buffon ha fatto un salto al J Museum. L'ultima volta era stata nell'agosto del 2013, per consegnare a Paolo Garimberti la Supercoppa Italiana appena conquistata contro la Lazio. E' tornato con due nuovi cimeli, questa volta del tutto personali: la maglia e la fascia da capitano con cui ha toccato quota 500 presenze con la Juventus. «Sicuramente preferisco portare un trofeo conseguito con la squadra con i miei compagni e con un percorso di una stagione di sacrifici, sottolinea Gigi sul sito del club, ma è inevitabile che dopo tanti anni si raggiunga un obiettivo come questo ed è un motivo orgoglio, perché solo in pochi possono farcela». «Ricordo molto bene la prima partita contro il Venezia in casa. Quel giorno, pensare che ne avrei aggiunte altre 499 con quella stessa maglia, sarebbe stato poco credibile. Invece con un po' di perseveranza e dei sacrifici che vale la pena fare, ho tagliato questo traguardo. E traguardi impensabili come questo arrivano solo quando riesci a staccarti da loro e a non farli diventare un'ossessione. Serve anche spensieratezza per raggiungerli». Gigi ha adesso altri obiettivi in mente: «Quelli che mi pongo ora sono relativi a questa stagione: lo scudetto, condurre un buon percorso in Champions League e magari vincere una Coppa Italia, cosa che alla Juventus non mi è mai riuscita». In occasione di Juve-Parma allo Stadium, il presidente Andrea Agnelli premierà Gigi con una targa ricordo. (Tuttosport.com)

Nessun commento: