venerdì 10 ottobre 2014

Juve, Allegri regala due giorni liberi ai giocatori

A Vinovo è scattato il rompete le righe. Tutti a casa per due giorni di riposo: si riprende a lavorare lunedì pomeriggio. In 16 sono in Nazionale (l'ultimo a giocare sarà Asamoah con il suo Ghana, chiamato per il doppio confronto di qualificazione alla Coppa d’Africa contro la Guinea), così allo Juventus Center i pochi superstiti hanno continuato con il lavoro aerobico, più riscaldamento e stretching, impostato da Allegri già da mercoledì, quando la Juventus si è ritrovata dopo la vittoria contro la Roma. «L’intenzione è quella di mettere minuti nelle gambe in vista delle sette partite che i bianconeri dovranno affrontare, fra campionato e Champions, prima della terza sosta per le nazionali di metà novembre. A parte, con il preparatore Claudio Filippi, hanno lavorato come di consueto i portieri, mentre Marrone e Romulo hanno continuato nel loro programma differenziato di recupero. Una volta terminata la seduta e sciolti i ranghi per il weekend, il mister ha dato appuntamento allo Juventus Center per lunedì pomeriggio, quando inizierà la settimana che porta a Sassuolo-Juventus (in programma per il 18 ottobre)». (Tuttosport.com)

Nessun commento: