domenica 26 ottobre 2014

Allegri: Bravo Llorente. Pirlo? Diamogli tempo

"Nessuna partita è semplice, non si risolve niente in due minuti. Serve pazienza e dobbiamo avere la gestione della palla. Oggi sono soddisfatto, perchè al Palermo non abbiamo concesso niente e abbiamo ripreso a non prendere gol". Lo ha detto il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, a Stadio Sprint su Rai2, dopo il successo sui rosanero. "Sono contento per Llorente, che ha fatto gol dopo tante buone prestazioni, ne aveva bisogno - ha proseguito -. Pirlo? Ha giocato discretamente bene, ma deve accumulare ancora minuti e ritrovare i ritmi di gioco. Peraltro con questi ritmi non si può giocare sempre, oggi ho fatto riposare Pogba e in parte anche Lichsteiner". In chiusura battuta sul gol di Llorente: «Il fuorigioco di Tevez sul secondo gol? No, la palla era già partita, non facciamo polemiche inutile. Non l'ha visto nessuno, come non ha visto nessuno quello di Bonucci contro la Roma».

Nessun commento: