domenica 21 settembre 2014

Juve, Tevez-Pereyra-Bonucci: gara perfetta

Carlos Tevez è felice dopo il successo contro il Milan: «Ci aspettavamo una partita così perché loro venivano da due vittorie, ma noi abbiamo giocato una bella gara perché il Milan non ci ha preoccupati in nessun momento. Mi piace giocare in questa posizione: oggi De Jong mi aspettava sempre, ma alla fine è arrivato il gol così e sono felice. Gioco un po' meno da prima punta, un po' più indietro e mi piace. L'esultanza è sempre per mio figlio, così è contento».
Roberto Pereyra è stato uno dei migliori in campo nella vittoria contro il Milan. L'ex Udinese ha detto ai microfoni di Sky: "Abbiamo lavorato tutta la settimana per preparare questa partita e siamo stati bravi a mettere in campo quanto preparato. Se mi aspettavo un inizio così positivo alla Juve? La fiducia della squadra e dell'allenatore è arrivata subito e quando c'è la fiducia è tutto più facile".
Leonardo Bonucci ai microfoni di Sky commenta così il successo dei bianconeri: «Capita spesso vedere squadre difendersi contro la Juve. Loro ripartono ma noi siamo stati quasi perfetti a mostrare la forza della Juve. Mi mancano i lanci profondi? A volte me lo trattengono ma le idee del mister ci hanno portato ad essere padroni del campo e vincere e quindi evito anche se qualche volta ci provo. Il Milan? Loro sono stati bravi a ripartire dopo un anno duro ma affrontare la Juve non è facile. Hanno trovato una Juve forte, di carattere e di personalità».

Nessun commento: