domenica 28 settembre 2014

Allegri, elogio al capitano: «Buffon determinante»

Max Allegri non può che essere soddisfatto della Juve vista contro l'Atalanta: "Avevamo l'obbligo di vincere, non era semplice. L'Atalanta in casa crea tanti pericoli - dice a Sky il tecnico, che poi elogia il suo capitano -. Buffon è stato determinante per la vittoria della squadra. La differenza tra lui e gli altri portieri è che lui riceve un tiro a partita e riesce a fare una grande parata, ad essere decisivo. Questa è la differenza tra i campioni e i giocatori normali". Differenze tra Tevez e Ibrahimovic? "Due giocatori diversi, ma in comune hanno la voglia di vincere. Sono due campioni. Carlos a livello caratteriale da una grossa mano alla squadra nei momenti di difficoltà". Un gol da bomber vero. Alvaro Morata festeggia così il suo primo centro in bianconero: “Sono contento per la vittoria della squadra e per il mio primo gol - dice lo spagnolo a Sky - . Ringrazio tutti i miei compagni di squadra, non è facile arrivare in un nuovo campionato e ambientarsi subito. Llorente? Mi dà una grossa mano. E’ una persona incredibile, giocatore straordinario, mi spiega i movimenti in campo".

Nessun commento: