mercoledì 13 agosto 2014

Juventus-Newcastle Jets 1-0. La rete è di Giovinco

Juve-Newcastle Jets 1-0. La firma è di Giovinco. L'amichevole supplementare di Sydney voluta da Allegri, a porte chiuse, vinta dai bianconeri con rete di Sebastian. La gara serviva per dare minutaggio a che aveva giocato meno, fin qui. Una mini-sfida da 35 minuti per tempo. Racconta il sito della Juventus: «Allegri manda in campo Storari in porta, Motta, Marrone e Chiellini  in difesa, Pepe, Pereyra, Padoin, Vitale e Asamoah  a centrocampo e Giovinco e Coman in avanti, mentre il resto del gruppo, prima dell'inizio della partitella  si dedica a un lavoro atletico e tecnico, a base di scambi in velocità e cambi di direzione. Coman si mette subito in luce con una bella iniziativa personale, neutralizzata dall'uscita del portiere avversario, mentre è da incorniciare il gol di Giovinco. Al 26' la punta si libera con un tocco raffinato del diretto marcatore, entra in area e piazza il pallone nell'angolino. In avvio dopo un diagonale di Pepe respinto, Rubinho e Buenacasa rilevano Storari e Coman e la Juve mantiene saldamente in mano il pallino del gioco. Il 4-4-2 degli australiani è votato al contropiede, ma i bianconeri concedono poco o nulla e tengono un buon ritmo. Nel finale c'è spazio anche per Blanco, in campo al posto di Vitale e per una discesa di Chiellini, anticipato dall'uscita del portiere. Finisce 1-0 e la Juve saluta Sydney con una vittoria, pur se in un semplice allenamento. Domani mattina infatti la squadra decollerà per Singapore, ultima tappa della tournée». Allegri, dunque, è ripartito anche in questa occasione con il 3-5-2. L'inizio in campionato sarà così. Per quanto riguarda Giovinco, in scadenza 2015, il contratto sarà questione da risolvere. Va allungato in ogni caso, per non perderlo a costo zero dopo l'investimento da parte del club.

Nessun commento: