martedì 8 luglio 2014

Juve, sarà un’estate blindata a Vinovo

La Juve e blindata! Nel senso che i cancelli di Vinovo resteranno chiusi per i tifosi. La scelta è dovuta esclusivamente per motivi di ordine pubblico. Pericoli che la società non vuole correre. Per questo motivo, soprattutto, si è deciso di ritirarsi dalle migliaia di sostenitori che ogni anno invadevano il posto dove si allenavano i proprio beniamini. Conte potrà così lavorare nel segreto del ritiro-bunker, lontano da spie e occhi indiscreti anche se, conoscendo il carattere dell’allenatore, ne avrebbe fatto volentieri a meno. Insomma, non si può fare diversamente. In questo periodo ci sarà un’amichevole a Vinovo, aperta al pubblico, ma probabilmente solo per i club Member. Ricapitoliamo le tappe dell’estate bianconera. Il 14 luglio l’inizio del ritiro a Vinovo. Sino al 3 agosto allenamenti nel centro sportivo di casa. Il 21 (luglio) arrivano gli azzurri con il morale da ricaricare dopo il disastroso mondiale, il 28 si aggregheranno Caceres, Vidal e Isla. Il 30 prima amichevole della stagione a Cesena. In questo periodo sono attesi i ritorni di Lichtsteiner e Pogba. Dal 3 agosto Juve dell’altro mondo. Partenza per Giacarta, prima tappa della tournèe fra Asia e Oceania. Il 6 amichevole contro l’All Star Indonesia a Giacarta, a casa di Thoir. Due giorni dopo l’arrivo a Sydney in Australia. Il 10 in campo contro una selezione del campionato australiano. Il 14 l’arrivo a Singapore. Il 16 test contro una Selezione di casa. Il 17 il rientro a Torino, dal 18 al 23 allenamenti e VillarPerosa. Il 23 agosto trofeo Tim a Reggio Emilia contro Milan e Sassuolo. Il 29 i tanto attesi sorteggi di Champions League e il 31 si comincia con la prima di campionato. Dove la squadra di Antonio Conte cercherà di entrare nella leggenda con a conquista del quarto scudetto consecutivo. Senza però dimenticare la Champions League. Nessuno lo dice ma tutti pensano che quella che verrà porterà più soddisfazioni di quella precedente. (Tuttosport.com)

Nessun commento: