sabato 1 luglio 2017

Organigramma Juventus: Staff Amministrativo

La Juventus Football Club è, dal 27 giugno 1967, una società per azioni a capitale interamente privato. Dal 1º marzo 2009 la società che controlla la maggioranza del capitale azionario della Juventus è la finanziaria Exor, nata dalla fusione di IFIL Investment S.p.A e Istituto Finanziario Industriale, entrambe holding controllate dalla Giovanni Agnelli e C. S.a.p.a, che attualmente detiene il 55,016% della citata Exor e, tramite quest'ultima, il 60,001% del capitale azionario della Juventus. Il rimanente capitale azionario è detenuto dalla Libyan Arab Foreign Investment Company (LAFICO) al 7,5% e da azionisti diffusi al 32,5%. Il campo d'allenamento della Juventus è di proprietà dell'azienda Campi di Vinovo S.p.A, controllata al 71,3% dal club bianconero. Dal 3 dicembre 2001 la Juventus è quotata alla Borsa italiana nel segmento STAR, uno degli indici azionari di maggior successo in Europa e nel mondo. Secondo l'attuale organigramma societario, la Juventus è articolata su 7 aree interne: Amministrazione e Finanza, Risorse umane, Informazione tecnologica, Area commerciale, Pianificazione, Controllo e progetti speciali, Area comunicazione e Area sportiva. La società è guidata da un consiglio di amministrazione composto da dodici membri eletti dalla proprietà tra cui il presidente Andrea Agnelli, il vicepresidente Pavel Nedved, l'amministratore delegato e direttore generale Area Sport Giuseppe Marotta, l'amministratore delegato Aldo Mazzia, l'amministratore Maurizio Arrivabene,  gli amministratori indipendenti Giulia Bongiorno, Paolo Garimberti, Assia Grazioli-Venier, Daniela Marilungo, Caitlin Hughes, Enrico Vellano e Francesco Roncaglio. Il consiglio è investito dei più ampi poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della società. Esso ha pertanto la facoltà di tutti gli atti anche di disposizione che ritiene necessari o opportuni per il conseguimento dell’oggetto sociale, esclusi soltanto quelli che la legge espressamente riserva all’assemblea azionisti.

Nessun commento: