domenica 16 marzo 2014

Conte e la punta fantasma. Juve, dov'è Quagliarella?

Fabio Quagliarella c'è, ma non si vede. Praticamente un attaccante fantasma. E' nella rosa, si allena con il gruppo e ufficialmente è parte del progetto tecnico, ma molto difficilmente Antonio Conte lo utilizzerà, qualora non volesse rischiare Giovinco o Tevez, le uniche alternative (ma un po' acciaccate) a Llorente e Osvaldo per la partita contro il Genoa di stasera. Tutto è nato a gennaio, quando Quagliarella ha rifiutato il trasferimento alla Lazio negli ultimi giorni di mercato, proprio com'era accaduto alla fine del mercato estivo, quando aveva detto no al Genoa. Saltata l'operazione con la Lazio (o solo "rinviata" in estate, secondo quando ha affermato Igli Tare, ds biancoceleste), Quagliarella è finito ai margini delle preferenze di Conte, uscendo anche dalla lista dell'Europa League, che include il lungodegente Pepe, ma non l'attaccante campano. A fine stagione Quagliarella verrà quasi certamente ceduto. Probabilmente alla Lazio, se Marotta trovasse un accordo favorevole con Lotito, oppure altrove. Nel frattempo non è detto che Quagliarella non possa spuntare di nuovo in campo, ma per ora ci vorrebbe un ghostbuster. (Tuttosport.com - Guido Vaciago)

Nessun commento: