mercoledì 12 febbraio 2014

Juve, Osvaldo a Vinovo. Ma non si è allenato

Osvaldo resta in bilico, anche se sta migliorando: dopo la febbre di ieri, che gli aveva impedito di allenarsi, oggi l’italo-argentino ha potuto presentarsi a Vinovo, anche se ancora condizionato dagli strascichi febbrili. E così è stato parzialmente risparmiato. Lavoro in palestra, massaggi: ma, per prudenza, l’attaccante non si è allenato sul campo con il gruppo. Da vedersi domani, quando Conte vorrebbe tornare a metterlo sotto pressione. Anche in considerazione della volontà dell’allenatore di cambiare qualcosa contro il Chievo, per dare una nuova sferzata dopo gli effetti del contraddittorio 2 a 2 di Verona. A questo punto anche Vucinic entra in competizione con Llorente, soprattutto se Osvaldo nei prossimi giorni non riuscirà ad accelerare e a ritrovare un discreto stato di forma. Cambiamenti sono in arrivo anche a metà campo (Marchisio prenderà il posto di Pogba o Vidal), così come in difesa, ma solo per problemi di infermeria. Chiellini è ko al polpaccio, Barzagli sta meglio e spera di rientrare proprio con il Chievo. Ogbonna primo candidato a sostituire il difensore toscano. Ieri pomeriggio Conte ha lavorato soprattutto sulla parte atletica: ancora una volta i muscoli dei bianconeri sono stati trattati con un occhio speciale.

Nessun commento: