domenica 19 gennaio 2014

Vidal: «Non molliamo un bel... niente!»

Una doppietta nel primo tempo, il solito istinto del killer. Arturo Vidal colpisce sempre: 15° gol in stagione, 10° in campionato. Ingordo, anche dal dischetto. «Con la Roma, l'altra volta, l'ho lasciato a Vucinic. Ora l'ho tenuto per me e grazie a dio ho segnato. Il campionato è difficile, Roma e Napoli non mollano. E la Samp ha fatto una bella gara». Si sa, Vidal punta al pallone d'oro. «Sto lavorando forte per continuare così, sono arrivato a quota dieci e aspetto di continuare fino alla fine. E non lo faccio per i bonus ma per la squadra. Vogliamo il Triplete, vogliamo tutto: campionato, Coppa Italia, Europa League. La Roma è forte ma noi non molliamo un... niente». King Arturo ha la corona Juve e nessuno gliela porta via. Tutti re, i goleador della Juventus. Da King Arturo a Rey Leon. Fernando Llorente non si ferma più. Doppietta a Cagliari, gol pesate con la Samp. «La mia rete è arrivata su calcio piazzato, abbiamo attaccato bene l'area e sono contento di aver fatto gol. Mi sono integrato. Abbiamo lavorato tantissimo per arrivare dove siamo adesso. E io sono molto contento di aiutare la squadra buttandola dentro. Questa è la linea che dobbiamo seguire. La Sampdoria ci ha messo in difficoltà, si è dimostrata una grande squadra». Che partenza, la Juve. «I compagni mi cercavano spesso, così mi sono sentito molto bene. Abbiamo messo in atto quanto preparato durante la settimana. E' certo che abbiamo commesso qualche errore, soprattutto nei calci piazzati ed è una cosa che dobbiamo migliorare, non deve risuccedere. Però per il resto, credo che dobbiamo essere contenti». Testa alla Coppa Italia, allora. Martedì la sfida nella capitale. «Una partita molto tosta, sappiamo che la Roma è una grande squadra, sta disputando un grande campionato, gioca in casa. Quindi dobbiamo preparare la partita al massimo in questi tre giorni. Adesso dobbiamo riposare per arrivarci al top». (Tuttosport.com - Elvira Erbì)

Nessun commento: