giovedì 30 gennaio 2014

Juve, Vucinic resta per adesso. A meno che....

"Non accetterò nessuna destinazione. Voglio rimanere e dare il mio contributo alla squadra". Mirko Vucinic ha spiegato alla Juventus le sue intenzioni, chiudendo qualsiasi ipotesi e in particolare quella che l'avrebbe portato a Valencia, considerato che l'Arsenal, nel corso della giornata, aveva fatto sapere alla Juventus che non era più interessata al giocatore. Beppe Marotta non l'ha presa benissimo, anche se a questo punto la società farà buon viso a cattivo gioco e accetterà le volontà di Vucinic come un bel segnale. Appare ovvio, tuttavia, che la cessione di un attaccante avrebbe fatto comodo per far quadrare i conti tecnici e quelli del mercato. Difficilmente, infatti, Quagliarella verrà convinto a lasciare la Juventus al posto di Vucinic, anche se in queste ore è scattato il pressing su di lui. Nei corridoi del mercato, però, si dice che se tra stanotte e domani mattina, dovessero ritrovarsi intorno a un tavolo Juventus e Inter per riparlare dello scambio Vucinic-Guarin o anche solo del passaggio di Vucinic in nerazzurro, il montenegrino sarebbe disposto a rivedere l'intransigente posizione dettata oggi. (Tuttosport.com - Guido Vaciago)

Nessun commento: